Jared Leto in Blade Runner 2049

Sappiamo già delle tante follie che Jared Leto ha fatto per immedesimarsi nel Joker in Suicide Squad, e a quanto pare, l’attore ha proseguito coi suoi metodi estremi anche per Blade Runner 2049.

Qui, il nostro veste i panni di Niander Wallace, un cieco e macabro creatore di replicanti. Ebbene, pensate un po’: durante le riprese Jared ha indossato delle lenti a contatto opache in maniera da diventare veramente cieco, dando così la miglior performance possibile.

Ha raccontato il regista Denis Villeneuve in proposito: «È entrato nella stanza, e non riusciva a vedere nulla. Camminava con un assistente, molto lentamente. È stato come vedere Gesù che entra in un tempio. Sono tutti diventati silenziosi, e c’era un’atmosfera da momento sacro. Era un momento così bello e potente, ero commosso. Ed era solo un test per la cinepresa».

Insomma, intrigante no? Blade Runner 2049, ricordiamo, uscirà nelle sale italiane il 5 ottobre.

Fonte: Wall Street Journal via CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA