Il 1 ottobre 2010 Let Me In, il remake dell’horror svedese Lasciami entrare, usciva nei cinema americani, lodato dalla critica ma riscuotendo ben poco successo ai botteghini (24 miloni di dollari in tutto il mondo). Il 16 settembre 2011, a quasi un anno di distanza dalla data di uscita originale, Blood Story (titolo italiano di Let Me In) approderà finalmente anche nei cinema italiani, sulla scia di altre produzioni “ritardatarie” come The Road e Kick-Ass, pellicole interpretate rispettivamente dalle due star del film Kodi Smit-McPhee e Chloe Moretz. Diretto dal regista di Cloverfield, Blood Story è ambientato in New Mexico e vede come protagonista Owen (Kodi Smit-McPhee), un dodicenne introverso e figlio di genitori separati, che stringe amicizia con una misteriosa ragazzina di nome Abby (Chloe Moretz), che si rivelerà essere una pericolosa vampira. Allo stesso tempo, infatti, in città arriva voce di alcuni cadaveri trovati completamente dissanguati.

Blood Story, diretto da Matt Reeves e interpretato da Kodi Smit-McPhee, Chloe Moretz, Richard Jenkins, Sasha Barrese e Cara Buono, approderà nei cinema italiani il 16 settembre 2011.

Sotto, il trailer italiano di Blood Story:

Guarda anche il trailer di Texas Killing Fields con Chloe Moretz

<iframe width=”425″ height=”349″ src=”http://www.youtube.com/embed/bfSPFLVGNp8″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>
© RIPRODUZIONE RISERVATA