Uwe Boll, l’incontrastato re dei B movie (che qualcuno continua comunque ad andare a vedere, noleggiare o acquistare in versione home video, altrimenti avrebbe smesso di lavorare da un pezzo) è tornato in azione con ben due film di prossima uscita. Il primo è l’ultimo capitolo della serie dedicata all’eroina dei videogame Bloodrayne che, incredibilmente sopravvissuta alla fine della saga videoludica, tornerà a succhiare sangue sugli schermi e con Bloodrayne: Third Reich.
La seconda, decisamente più interessante, è Blubberella, una super-eroina obesa e americana, che combatte vampiri nazisti durante la Seconda Guerra mondiale in Europa. Vista la tematica simile dei due titoli, viene il dubbio che Boll abbia cercato di ottimizzare tempi e riprese, girando i due film uno dietro l’altro o addirittura contemporaneamente, anche se in realtà non ci interessa molto saperlo, dopo tutto Boll non è SpielbergLindsay Hollister è perfetta nell’ingombrante parte di Blubberella e, dopo aver visto il trailer che trovate qua sotto, ci auguriamo che il film raggiunga l’Italia almeno sul mercato dell’home video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA