Patiti di animazione e di effetti speciali segnatevi sul calendario queste date: dal 15 al 20 gennaio 2008 si terrà a Bologna la decima edizione del Future Film Festival, l’;evento che dal 1999 promuove in Italia la cultura delle nuove tecnologie a servizio dell’;arte. E anche quest’anno la manifestazione annuncia un programma ricco di incontri, retrospettive ed eventi speciali dedicati all’;universo digitale. A fare gli onori di casa ci saranno Giulietta Fara e Oscar Cosulich, direttori del Festival, che daranno il benvenuto a ospiti provenienti da tutto il mondo. Tra gli eventi speciali più attesi c’è (organizzata in collaborazione con Sony Pictures) la proiezione in anteprima italiana del film The Water Horse – Legend of the Deep (Water Horse – La leggenda degli abissi) di Jay Russell, i cui effetti speciali sono stati realizzati della casa di produzione neozelandese Weta Digital e che ha per protagonista un sorprendente mostro marino realizzato interamente in 3D. Fin dal 2002 la società fondata da Peter Jackon è stata presente al Future Film Festival, con la presentazione del making of di tutti e tre gli episodi de Il Signore degli Anelli e del successivo King Kong. Da segnalare anche i concorsi Future Film Festival Digital Award e il Future Film Short. Il primo si propone di scoprire e di promuovere opere italiane (spot, videoclip, filmati per cellulari, filmati tecnico-scientifici, sigle televisive e videogiochi) che contengano elaborazioni in digitale 3D, mentre il secondo si rivolge agli autori di cortometraggi d’animazione e/o con effetti speciali, di provenienza internazionale. Avete tempo fino al 31 Dicembre 2007 per iscrivere le vostre opere andando sul sito del festival www.futurefilmfestival.org/it/index.php. dove trovate anche il programma completo della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA