È ufficiale! Moby Dick ha battuto il Papa, per lo meno al botteghino italiano.

A vincere la sfida del weekend è stato infatti Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick con 1.618.341 euro (primo grazie soprattutto alla versione 3D). Al secondo posto troviamo poi Chiamatemi Francesco con più spettatori (239.029), incassando però 1.454.209 euro. Ma il ‘ponte’ dell’Immacolata concederà al film altri due giorni di buoni incassi, probabilmente.

In terza posizione troviamo Il Viaggio di Arlo che raggiunge i 3 milioni e mezzo, mentre Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 è a un passo dagli 8 milioni di euro.

A seguire, Il sapore del successo e The Visit, che hanno superato ufficialmente il milione e mezzo in due settimane, rispettivamente quinto e settimo posto. La terza new entry della settimana è Regression, che si piazza subito in sesta posizione incassando 537.933 euro. In ottava posizione SPECTRE che raggiune i 12.2 milioni di euro. In nona, invece, Matrimonio al Sud, che raggiunge i 3 milioni e mezzo.

A chiudere la classifica ci pensano La felicità è un sistema complesso e la rivelazione Dio esiste e vive a Bruxelles .

Le altre new entry: Mon Roi – Il mio Re meno di 150.000 euro e 11 donne a Parigi con 143.000 euro.

Di seguito, la top ten italiana completa dal 3 al 6 dicembre 2015:

1. Heart of the Sea – Le orgini di Moby Dick (1.6 milioni di euro, new entry)

2. Chiamatemi Francesco (1.35 milioni di euro, new entry)

3. Il viaggio di Arlo (1.16 milioni di euro, 3.55 milioni in due settimane)

4. Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 (600 mila euro, 7,6 milioni di euro in 3 settimane)

5. Il sapore del successo (565 mila euro, 1.6 milioni in due settimane)

6. Regression (538 mila euro, new entry)

7. The Visit (446 mila euro, 1.6 milioni in due settimane)

8. SPECTRE (258 mila euro, 12.2 milioni in 5 settimane)

9. Matrimonio al sud (193 mila euro, 3.5 milioni di euro in 4 settimane)

10. La felicità è un sistema complesso (189mila euro, 542 mila euro in due settimane)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA