Sarà stata la magia oscura di Halloween e del ponte dei morti, ma l’ingresso nelle sale di Dracula Untold è andato ben oltre le previsioni: il prequel di Gary Shore con Luke Evans ha debuttato con 2,3 milioni di euro raccolti nell’ultimo weekend, registrando una media per sala altissima, pari a 6.640 euro distribuiti in 348 schermi. Numeri da blockbuster, se si considera che Guardiani della Galassia al debutto aveva totalizzato solo qualcosina in più (2,6 milioni di euro). Nel mondo la storia delle origini del Vampiro più famoso di sempre ha già conquistato 200 milioni di dollari, e con una partenza del genere rischia seriamente di fare il botto anche in Italia. Eccetto i Guardiani di James Gunn, ottobre è mancato di un vero e proprio film evento, che attirasse l’attenzione della massa: ma Il giovane favoloso, film italiano più visto del 2014 con 680 mila spettatori accorsi in sala (più di quelli di Star Lord & Co., fermi a 641 mila), e il cinecomic Marvel poi, e Dracula Untold ora, hanno introdotto al meglio il mese di novembre, che si apre subito con Interstellar (da giovedì nelle sale).

Alle spalle di Dracula, torna la commedia italiana con Confusi e felici, film con Claudio Bisio nei panni di uno psichiatra in crisi che ha debuttato con 1,6 milioni di euro e 3.508 euro per schermo. Sul gradino più basso del podio, scende il cinecomic di James Gunn, che con gli 1,2 milioni dell’ultimo weekend raggiunge il tetto di 4,4 milioni di euro in due settimane. Una perdita del 48% per l’ultimo figlio della Casa delle idee, seguito da vicino dal biopic su Leopardi con Elio Germano, che continua ad avere una tenuta sorprendente: in calo solo del 22%, ha aggiunto altri 929 mila euro al suo tesoretto, che ora supera i 4 milioni.

Destino diverso per le altre new entry della settimana, #Scrivimiancora, La spia – A Most Wanted Man e Una folle passione: la rom-com con Sam Claflin e Lily Collins si piazza all’ottavo posto della top ten (455 mila euro), seguita dall’ultimo film di Philip Seymour Hoffman (450 mila euro). Solo undicesimo, invece, il melo con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.

In complesso è stato comunque un weekend in ripresa, con gli incassi saliti a 10,5 milioni totali, ma i 25,6 milioni dello scorso anno, spinti da Sole a catinelle, restano ancora un miraggio.

Sotto, la top ten completa dal 30 ottobre al 2 novembre 2014:

  1. Dracula Untold (2,3 milioni di euro; new entry)
  2. Confusi e felici (1,6 milioni di euro; new netry)
  3. Guardiani della Galassia (1,2 milioni di euro; 4,4 milioni di euro in 2 settimane)
  4. Il giovane favoloso (929 mila euro; 4,089 milioni di euro in 3 settimane)
  5. The Judge (682 mila euro; 1,75 milioni di euro in 2 settimane)
  6. Soap Opera (510 mila euro; 1,71 milioni di euro in 2 settimane)
  7. #Scrivimiancora (455 mila euro; new entry)
  8. La spia – A Most Wanted Man (450 mila euro; new entry)
  9. E fuori nevica (442 mila euro; 3,5 milioni di euro in 3 settimane)
  10. Un fantasma per amico (429 mila euro; new entry)

Fonte: Cinetel

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA