L’estate cinematografica spara le sue cartucce finali e nell’ultimo weekend di agosto è L’era glaciale: in rotta di collisione a guadagnarsi il titolo di film più visto in Italia nel fine settimana. Il quinto capitolo della saga d’animazione ha incassato, nei suoi primi 7 giorni di programmazione (è uscito lo scorso 22 agosto), 3,7 milioni di euro, di cui 1,8 milioni tra giovedì 25 e domenica 28 agosto (2.436 euro per sala). Segno non solo del successo del franchise, che appassiona grandi e piccini dal 2002, ma anche del ritorno graduale delle famiglie al cinema, dopo le vacanze. In più, gettando lo sguardo al 2015, ecco un curioso parallelismo: anche l’anno scorso la top ten italiana era guidata da un film d’animazione, Minions, che però debuttava con cifre ben più alte (oltre 7 milioni in 4 giorni).

Dopo tre settimane di dominio, invece, Suicide Squad scende al secondo posto con 1,2 milioni di euro messi in tasca nel weekend, per un totale di 9,4 milioni di euro. Riuscirà a superare i 10,5 milioni di euro raccolti in Italia da Batman v Superman? Intanto, nel mondo siamo a quota 635 milioni di dollari.

Dietro al cinecomic di David Ayer, si piazza Paradise Beach – Dentro l’incubo, il survival movie con Blake Lively braccata da uno squalo: un debutto da 775 mila euro, con la media per sala più alta della top ten, vicina ai 3mila euro (2.811 euro per 276 schermi). Alle sue spalle, Escobar, altra nuova entrata: sono 255 i milioni di euro incassati dal film con Benicio Del Toro in 4 giorni.

Seguono Il drago invisibile (247mila euro), New York Academy (146mila euro), Il diritto di uccidere (new entry: 110mila euro), l’horror The VVitch (87mila euro), la commedia Torno da mia madre (50mila euro) e Lights Out – Terrore nel buio (49mila euro, 1,5 milioni di euro in 4 settimane).

Incassi in risalita del 5%, ma in calo del 46% se paragonati al 2015, quando i Minions erano partiti col turbo.

Di seguito, la top ten italiana completa dal 25 al 28 agosto 2016:

  1. L’era glaciale: in rotta di collisione (1,8 milioni di euro; 3,7 milioni di euro in 7 giorni)
  2. Suicide Squad (1,2 milioni di euro; 9,4 milioni di euro in 3 settimane)
  3. Paradise Beach – Dentro l’incubo (775mila euro, new entry)
  4. Escobar (255mila euro; new entry)
  5. Il drago invisibile (247mila euro; 2,9 milioni di euro in 3 settimane)
  6. New York Academy (146mila euro; 667mila euro in 2 settimane)
  7. Il diritto di uccidere (110mila euro; new entry)
  8. The VVitch (87mila euro; 398mila euro in 2 settimane)
  9. Torno da mia madre (50mila euro; new entry)
  10. Lights Out – Terrore nel buio (49mila euro, 1,5 milioni di euro in 4 settimane)

 

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA