Hugh Jackman e James Mangold con Wolverine: L’immortale provano a risollevare gli incassi della sale italiane in questo periodo di magra estivo. Con i 767 mila euro conquistati nell’ultimo weekend, il cinecomic supera i 3 milioni di euro e si conferma alla testa della classifica. Una buona boccata d’ossigeno considerata la recente e scarsa affluenza nelle sale, che comunque registra un miglioramento rispetto allo scorso anno: nello stesso periodo, infatti, era Biancaneve e il cacciatore a guardare tutti dall’alto in basso, ma gli incassi erano fermi a 342 mila euro.

Dietro il mutante dagli artigli di adamantio si piazza La notte del giudizio, l’horror low-budget con Ethan Hawke che nel weekend di debutto americano fece il botto, e da noi esordisce con 325 mila euro. In terza posizione scendono i maghi rapinatori di Now You See Me (255 mila euro), seguiti dall’horror Esp 2 – Fenomeni paranormali (142 mila euro).
Abbastanza in caduta libera Pacific Rim (quinto con 117 milioni di euro) che a dispetto dei 190 milioni di budget non è mai decollato né in patria né in Italia.

Sotto, la top ten italiana completa dall’1 al 4 agosto:

  1. Wolverine: L’immortale (767 mila euro; 3,1 milioni di euro in due settimane)
  2. La notte del giudizio (325 mila euro; new entry)
  3. Now You See Me – I maghi del crimine (255 mila euro; 3,4 milioni in 4 settimane)
  4. Esp 2 – Fenomeni paranormali (142 mila euro; new entry)
  5. Pacific Rim (117 mila euro; 2,6 milioni in 4 settimane)
  6. The Lone Ranger (87 mila euro; 3,6 milioni in 5 settimane)
  7. Se sposti un posto a tavola (74,4 mila euro; 236 mila euro in due settimane)
  8. Una spia al liceo (67,5 mila euro; new entry)
  9. Pain & Gain – Muscoli e denaro (57,8 mila euro; 642 mila euro in 3 settimane)
  10. World War Z (31,7 mila euro; 4,9 milioni in 6 settimane)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA