Seppure perdendo il 27% rispetto all’Antivigilia, sono 27.6 i milioni di dollari incassati da Star Wars: Il Risveglio della Forza giovedì negli Stati Uniti. Per la prima volta il settimo episodio della saga NON batte un record giornaliero: il miglior giovedì (non d’esordio) rimane in mano a Transformers: la Vendetta del Caduto (29 milioni di dollari).

Il film rimane il maggior incasso di sempre realizzato da un film nel giorno della Vigilia di Natale. Prima di Star Wars il record era detenuto da Avatar, che nel 2009 portò a casa “solo” 11.1 milioni di dollari.

A una settimana dall’uscita nelle sale americane, il capitolo diretto da J.J. Abrams ha incassato complessivamente 391 milioni di dollari negli Stati Uniti. Ed è subito altro record: il maggiore incasso di sempre nella prima settimana di debutto (prima di Jurassic World con 296.2 milioni).

Le attuali previsioni vedono il film raggiungere quota 550 milioni alla fine del weekend di Natale (ma questo lo scopriremo solo lunedì).

Ma nel mondo? Il Risveglio della Forza ha raccolto 20 milioni di dollari, per un totale di 422 milioni di dollari e un incasso globale di 813.5 milioni di dollari. Manca davvero poco al miliardo. Che ci riesca prima della fine del 2015?

Guarda la gallery con i WTF?! più assurdi di Star Wars: il risveglio della Forza

Leggi anche: la nostra recensione senza spoiler di Il risveglio della Forza
“Una nuova speranza per Star Wars: il risveglio della Forza dal blog di Luca Maragno
J.J. Abrams, il riciclatore di mondi dal blog di Giorgio Viaro

Fonte: CBM e Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA