Gli Stati Uniti il weekend scorso hanno celebrato il giorno del Ringraziamento, con gli americani ad omaggiare i padri pellegrini. E al cinema, la festività ha portato nuovi record: Hunger Games: La ragazza di fuoco e Frozen – Il regno di ghiaccio hanno dominato a mani basse l’ultimo fine settimana, con oltre 200 milioni di dollari incassati in due. Il sequel di Francis Lawrence e il nuovo film Disney hanno rispettivamente incassato in cinque giorni (da mercoledì a domenica) 110,1 milioni di dollari e 93,3 milioni di dollari, battendo il record di Harry Potter e la pietra filosofale (82,4 milioni di dollari) che durava da ben 12 anni. Andando più nello specifico, nei soli tre giorni del weekend festivo (venerdì, sabato e domenica), La ragazza di fuoco ha incassato altri 74,5 milioni di dollari, per una seconda settimana di programmazione più che redditizia, la quarta di tutti i tempi dietro The Avengers, Avatar e Il Cavaliere Oscuro: ora il film è arrivato a quota 296,5 milioni di dollari (record assoluto per un titolo non uscito d’estate) e si può ipotizzare che a fine corsa riesca a superare i 408 milioni di dollari del primo capitolo, battendo persino i 409 milioni di Iron Man 3, laureandosi così il maggior successo dell’anno.

Stesso numeri da capogiro per Frozen: 66,7 milioni di dollari incassati tra venerdì e domenica, davanti a quanto fecero classici come Toy Story 2 (57 milioni di dollari) e Rapunzel (48 milioni di dollari). Un cammino più che positivo, dunque, anche a livello di critica e ad una campagna promozionale azzeccatissima, che gli esperti dicono non si vedesse dai tempi del Re leone; e con le vacanze natalizie in arrivo, potrebbe fare ancora meglio.

Al terzo posto, Thor: The Dark World, che guadagna altri 11,1 milioni di dollari superando il primo capitolo: ora il sequel Marvel ha raggiunto i 186,7 milioni di dollari in quattro settimane di permanenza nelle sale.

Sotto, la top ten americana completa dal 29 novembre all’1 dicembre 2013:

  1. Hunger Games: La ragazza di fuoco (74,5 milioni di dollari; 296,5 milioni di dollari in due settimane)
  2. Frozen – Il regno di ghiaccio (66,7 milioni di dollari; 93,3 milioni di dollari in 5 giorni)
  3. Thor: The Dark World (11,1 milioni di dollari; 186,7 milioni di dollari in 4 settimane)
  4. The Best Man Holiday (8,4 milioni di dollari; 63,4 milioni di dollari in 3 settimane)
  5. Homefront (6,9 milioni di dollari; 9,7 milioni di dollari in 5 giorni)
  6. Delivery Man (6,9 milioni di dollari; 19,4 milioni di dollari in 2 settimane)
  7. Storia di una ladra di libri (4,8 milioni di dollari; 7,8 milioni di dollari in 4 settimane)
  8. Black Nativity (3,8 milioni di dollari; 5 milioni in una settimana)
  9. Philomena (3,7 milioni di dollari; 4,7 milioni di dollari in due settimane)
  10. Last Vegas (2,7 milioni di dollari; 58,7 milioni di dollari in 5 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA