E chi li ferma più. Continua senza sosta la marcia fluttuante nello spazio di George Clooney e Sandra Bullock: in America, Gravity ha aggiunto altri 44,3 milioni di dollari al suo già abbondante tesoretto, toccando quota 123,4 milioni di dollari in 10 giorni di programmazione (e 191,4 milioni di dollari in tutto il mondo). Per un film che all’esordio ha superato i 50 milioni di dollari, questa è una seconda settimana spaventosa, considerando anche che non siamo in giorni di festa. Una spinta importante la danno sempre gli incassi delle proiezioni in 3D: ben 9 milioni di dollari, infatti, sono arrivati dagli schermi IMAX. Sempre decisivo, dunque, il passaparola positivo riguardo l’esperienza in tre dimensioni. Il futuro per il film è a dir poco radioso: sebbene a novembre Ender’s Game e Thor: The Dark World gli ruberanno qualche sala IMAX, lo sci-fi potrebbe benissimo arrivare a quota 300 milioni di dollari in territorio nazionale.

In seconda posizione si piazza Captain Phillips – Attacco in mare aperto, action con Tom Hanks, che ha esordito con 26 milioni di dollari (facendo meglio di Argo, che l’anno scorso, nello stesso weekend, incassò 19,5 milioni di dollari). Un ottimo risultato sia per la Sony sia per Hanks, dopo la delusione al box office di Cloud Atlas. Alle sue spalle troviamo Piovono polpette 2 (14,2 milioni di dollari) e Machete Kills, la vera sorpresa, ma in negativo, della settimana: il sequel di Robert Rodriguez (da noi arriverà il 7 novembre) ha portato a casa solo 3,8 milioni di dollari, uno degli opening weekend peggiori del 2013. Nulla a che vedere con gli 11,3 milioni di dollari del primo capitolo: per un sequel è decisamente un gigantesco passo indietro.

Di seguito, la top ten americana completa dall’11 al 13 ottobre 2013:

  1. Gravity (44,3 milioni di dollari; 123,4 milioni in due settimane)
  2. Captain Phillips – Attacco in mare aperto (26 milioni di dollari; new entry)
  3. Piovono polpette 2 (14,2 milioni di dollari; 78 milioni in 3 settimane)
  4. Machete Kills (3,8 milioni di dollari; new entry)
  5. Runner Runner (3,7 milioni di dollari; 14,1 milioni  in due settimane)
  6. Prisoners (3,6 milioni di dollari; 53,6 milioni in 4 settimane)
  7. Oltre i confini de male – Insidious 2 (2,6 milioni di dollari; 78,4 milioni in 5 settimane)
  8. Rush (2,3 milioni di dollari; 22,2 milioni in 4 settimane)
  9. Don Jon (2,3 milioni di dollari; 20,1 milioni in 43 settimane)
  10. L’amore in valigia (2 milioni di dollari; 18,2 milioni in 3 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA