Nonostante cinque new entry, a dominare gli incassi del weekend negli Usa è ancora Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato. Ma nonostante la prima posizione, il primo capitolo della nuova trilogia fantasy di Peter Jackson ha subito un drastico calo di incassi rispetto alla prima settimana (84,7 milioni di dollari), portando a casa 36 milioni di dollari, per un totale di 149 milioni di dollari in due settimane. Al secondo e terzo gradino del podio si classificano due new entry: il nuovo action movie con Tom Cruise, Jack Reacher (15,6 milioni di dollari) e la commedia sentimentale This is 40 (12 milioni di dollari). A seguire troviamo il film d’animazione targato Dreamworks, Le 5 leggende, il biopic di Steven Spielberg, Lincoln, The Guilt Trip (5,3 milioni di dollari), Monsters & Co. 3D (5 milioni di dollari), Skyfall (4,7 milioni di dollari), Vita di Pi (3,8 milioni di dollari) e Breaking Dawn – Parte 2 (2,6 milioni di dollari).

La top-ten americana dal 21 al 23 dicembre 2012 (in dollari):

  1. Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato (36,7 milioni di dollari; 149 milioni di dollari in due settimane)
  2. Jack Reacher (15,6 milioni di dollari; new entry)
  3. This is 40 (12 milioni di dollari; new entry)
  4. Le 5 leggende (5,9 milioni di dollari; 79,6 milioni di dollari in cinque settimane)
  5. Lincoln (5,6 milioni di dollari; 116,7 milioni di dollari in sette settimane)
  6. The Guilt Trip (5,3 milioni di dollari; new entry)
  7. Monsters & Co. 3D (5 milioni di dollari; new entry)
  8. Skyfall (4,7 milioni di dollari; 279,9 milioni di dollari in sette settimane)
  9. Vita di Pi  (3,8 milioni di dollari; 76,1 milioni di dollari in cinque settimane)
  10. Breaking Dawn – Parte 2 (2,6 milioni di dollari; 281 milioni in sei settimane)

Fonte: boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA