Sono usciti in America lo stesso giorno, ma mentre Sherlock Holmes: Gioco di ombre ha dominato la prima settimane, la seconda ha visto sul primo gradino del podio Mission: Impossible – Protocollo fantasma con 29 milioni di dollari, scalzando così il secondo capitolo di Guy Ritchie (20,2 milioni di dollari). Al terzo posto fa il suo esordio l’inquietante remake di David Fincher, Millennium: Uomini che odiano le donne, che totalizza solo 12,5 milioni di dollari. In quarta e quinta posizione troviamo i due film d’animazione Alvin Superstar 3: Si salvi chi può! (12,6 milioni di dollari) e Le avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno (9,7 milioni di dollari).

A seguire troviamo il film per famiglie con Matt Damon e Scarlett Johansson, La mia vita  è uno zoo (9,4 milioni di dollari), la commovente pellicola in 3D di Steven Spielberg, War Horse (7,5 milioni di dollari), il film dal cast stellare Capodanno a New York (3,3 milioni di dollari), il fantascientifico L’ora nera (3 milioni di dollari) e il divertente I Muppet (2,1 milioni di dollari).

Lasciano la classifica The Sitter (22,3 milioni in 3 settimane), Breaking Dawn – Parte 1 (270,3 milioni in 6 settimane), Young Adult (7,1 milioni in 3 settimane) e Hugo Cabret 3D (43,7 milioni in 5 settimane) e Il figlio di Babbo Natale (43,5 milioni in 5 settimane).

Per gli aggiornamenti visitate boxofficemojo.com

La top-ten americana dal 23 al 25 dicembre 2011 (in dollari):

  1. Mission: Impossible – Protocollo fantasma (29,5 milioni; 61 milioni in 2 settimane)
  2. Sherlock Holmes: Gioco di ombre (20,2 milioni; 79 milioni in 2 settimane)
  3. Millennium: Uomini che odiano le donne (new entry; 12,7 milioni)
  4. Alvin Superstar 3: Si salvi chi può! (12,6 milioni;49,5  milioni in 2 settimane)
  5. Le avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno (new entry; 9,7 milioni)
  6. La mia vita è uno zoo (new entry; 9,4 milioni)
  7. War Horse (new entry; 7,5 milioni)
  8. Capodanno a New York (3,3 milioni; 32,6 milioni in 3 settimane)
  9. L’ora nera (new entry; 3 milioni)
  10. I Muppet (2,1 milioni; 75,7 milioni in 5 settimane)
© RIPRODUZIONE RISERVATA