Paranormal Activity 3, il prequel della celebre saga mockumentary, irrompe nella classifica americana con 54 milioni di dollari di incasso. Si tratta del miglior incasso d’apertura di sempre per un horror puro. Il film, il terzo delle serie ideata dal produttore israeliano Oren Peli, nel suo primo weekend di proiezione ottiene il primo posto e il record stagionale, distaccando nettamente Real Steel fermo al secondo posto con 11,3 milioni di dollari. In terza posizione con 10,8 milioni di dollari  si piazza il remake di Footloose. La seconda nuova entrata della settimana I tre moschettieri 3D è al quarto posto con 8,8 milioni di dollari.

La seconda parte della classifica si apre con  il quinto posto e i 4,9 milioni di dollari di Le idi di marzo il film politico di George Clooney. All’ottavo posto con 3,8 milioni troviamo l’ultima new entry Johnny English – La rinascita. Discesa verticale  dalla terza alla nona posizione per La cosa il prequel del cult horror diretto da John Carpenter nel 1982.

Fuori dalla classifica con 25 milioni di dollari in quattro settimane Courageous il dramma che racconta le vite tra famiglia e carriera di quattro poliziotti, The Big Year la commedia con  Steve Martin e Jack Black, e la riedizione in versione tridimensionale del classico Disney Il re leone (in Italia dall’11 novembre) che in sei settimane realizza 92,5 milioni di dollari, diventando così il nono incasso di sempre nella top ten Usa.

La top-ten americana dal 21 al 23 ottobre 2011 (in dollari):

  1. Paranormal Activity 3 (new entry; 54 milioni)
  2. Real Steel (11,3 milioni; 67,2 milioni in 3 settimane)
  3. Footloose (10,8 milioni; 30,8 milioni in 2 settimane)
  4. I tre moschettieri 3D (new entry; 8,8 milioni)
  5. Le idi di marzo (4,9 milioni; 29,1 milioni in 3 settimane)
  6. Dolphin Tale (4,2 milioni; 64,3 milioni in 5 settimane)
  7. Moneyball (4 milioni; 63,7 milioni in 5 settimane)
  8. Johnny English – La rinascita (new entry; 3,8 milioni)
  9. La cosa (3,1 milioni; 14,1 milioni in 2 settimane)
  10. 50/50 (2,8 milioni; 28,8 milioni in 4 settimane)

Per gli aggiornamenti visitate boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA