È il secondo weekend che il box office americano si presenta con un notevole calo rispetto allo scorso anno. Probabilmente le cose cambieranno dal prossimo fine settimana, visto il rilascio di Star Wars: Il Risveglio della Forza, ma questo lo scopriremo lunedì prossimo.

Intanto, parliamo di quest’ultimo weekend. In testa per la quarta volta consecutiva Hunger Games: Il canto della Rivolta – Parte 2, che guadagna altri 11.3 milioni di dollari e un nuovo record: è il primo a rimanere in testa così tanto dopo Fast & Furious 7. Nel mondo il film ha raccolto 564 milioni di dollari, un buon risultato ma sempre il peggiore per il franchise.

Al secondo posto debutta Heart of the Sea di Ron Howard, che guadagna solo 11 milioni di dollari. Dimostrandosi l’ennesimo flop per la Warner Bros.

Stabile al terzo posto Il Viaggio di Arlo, che incassa altri 10.5 milioni di dollari. Ma non è detta l’ultima parola per il film Pixar: durante il periodo natalizio il film potrebbe superare di gran lunga i 89 milioni raccolti finora negli USA (167 nel mondo).

Al quarto posto ritroviamo Creed, con 10.1 milioni di dollari e 79 milioni complessivi. In quinta posizione la sorpresa Krampus, che anche dimezzando gli incassi di una settimana fa, incassa 8 milioni e sale a 28 milioni complessivi. Al sesto posto scende SPECTRE che accumula altri 4 milioni di dollari, arrivando ai 190 negli USA e ai 820 nel mondo. Al settimo la commedia natalizia The Night Before, che incassa altri 3.9 milioni, per un totale di 38 milioni negli Stati Uniti. Scende all’ottavo posto Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts, con 2.6 milioni e 124 milioni complessivi, mentre al nono posto troviamo Spotlight, che alla sua sesta settimana nelle sale incassa altri 2.5 milioni di dollari, salendo a 20 milioni complessivi. In chiusura, Brooklyn, che guadagna 1.9 milioni di dollari (14.3 milioni totali).

Altra new entry della settimana, al 15esimo posto, La grande scommessa. Il film con Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling e Brad Pitt debutta in solo otto cinema e incassa 720 mila euro in tre giorni, ottenendo una media di 90 mila dollari per sala.

Ecco la Top 10 completa:

1. Hunger Games: Il canto della Rivolta – Parte 2 ($11,300,000, $244.5 in quattro settimane)

2. Heart of the Sea ($11,005,000, new entry)

3. Il viaggio di Arlo ($10,497,000, $89.66 in tre settimane)

4. Creed ($10,120,000, $79.3 in tre settimane)

5. Krampus ($8,010,000, $28.15 in due settimane)

6. SPECTRE ($4,000,000, $190.7 in sei settimane)

7. The Night Before ($3,900,000, $38.2 in quattro settimane)

8. Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts ($2,650,000, $124.9 in sei settimane)

9. Spotlight ($2,508,853, $20.3 in sei settimane)

10. Brooklyn ($1,975,000, $14.33 in sei settimane)

Fonte: BoxOfficeMojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA