La bella capellona di casa Disney sorpassa il maghetto. Rapunzel – L’intreccio della Torre (che dopo l’esordio 3D di venerdì 29 novembre è uscito in sala dal 3 dicembre anche in versione 2D) nel weekend post-Ringraziamento scala una posizione aggiudicandosi la cima con 21,5 milioni di dollari e un totale di 96,4 milioni di dollari in 3 settimane.

Al secondo posto scende Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 (16,7 milioni), penultimo film della saga che nel fagotto ha già messo 244,2 milioni di dollari in 3 settimane (il maggiore incasso è quello di Harry Potter e la pietra filosofale con 317 milioni di dollari nel 2001).

A seguire ritroviamo Burlesque e Unstoppable – Fuori controllo, entrambi con un incasso di 6,1 milioni). Non cambia molto anche nel resto della classifica che vede un’unica new entry, come spesso accade in questo specifico weekend (le case di distribuzione come logico scelgono il weekend precedente per far uscire i loro film). La new entry è l’action-fantasy The Warrior’s Way (3 milioni) con Kate Bosworth, Geoffrey Rush e Danny Huston.

A lasciare la top ten è solo Morning Glory (29 milioni di dollari in 4 settimane)

Se volete dire la vostra sui film in top ten cliccate sui titoli qui sotto e postate i vostri commenti nelle nostre schede film. Ogni settimana Best Movie sceglierà la più bella da segnalare sul sito e premierà l’autore con un abbonamento annuale alla nostra rivista.

Top ten americana dal 3 al 5 dicembre 2010

  1. Rapunzel – L’intreccio della Torre (21,5 milioni)
  2. Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 (16,7 milioni)
  3. Burlesque (6,1 milioni)
  4. Unstoppable – Fuori controllo (6,1 milioni)
  5. Love and other Drugs (5,7 milioni)
  6. Megamind (5 milioni)
  7. Parto col folle (4,2 milioni)
  8. Faster (3,8 milioni)
  9. The Warrior’s Way (3 milioni)
  10. The Next Three Days (2,6 milioni)

(I dati sono espressi in dollari)



Per gli aggiornamenti visitate www.boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA