L’ultimo weekend a cavallo tra ottobre e novembre verrà ricordato come il peggiore dell’anno, ora grazie a SPECTRE e a Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts, il box-office americano ha avuto una leggera ripresa: questo fine settimana ha visto raccogliere un totale di 152 milioni di dollari (dieci in più rispetto allo scorso anno) e le sole due new entry hanno totalizzato il doppia di tutta la Top 10 della settimana scorsa.

A vincere il weekend è il 24esimo film dedicato a James Bond con protagonista Daniel Craig (qui la nostra recensione). SPECTRE raccoglie 73 milioni di dollari negli USA (17 di meno rispetto all’esordio di Skyfall nel 2012), incassi soddisfacenti, ma non da record, come invece sta succedendo in Inghilterra, dove la pellicola è stata presentata in anteprima mondiale, e nel resto del mondo (ha toccato i 300 milioni globali giusto questo weekend).

In seconda posizione troviamo il film dedicato alle vignette di Charles SchulzSnoopy & Friends incassa ben 45 milioni di dollari, superando le aspettative della 20th Century Fox. Riuscirà il nuovo progetto dei Blue Sky Studios a superare i 150 milioni negli USA durante il Ringraziamento?

Terzo posto ancora per Sopravvissuto – The Martian: il film di Ridley Scott porta a casa altri 9.3 milioni di dollari, battendo ufficialmente gli incassi complessivi di Interstellar e raggiungendo i 197 milioni di dollari solo negli USA. Ma non solo, è diventato anche il film con maggiore incasso del regista, battendo addirittura Il Gladiatore (non considerando l’inflazione).

Quarta posizione per Piccoli Brividi, che arriva a 66.4 milioni complessivi grazie ad altri 7 milioni di dollari, mentre al quinto posto troviamo Il Ponte delle Spie: 6.1 milioni di dollari e 55 milioni complessivi. Al sesto posto troviamo ancora Hotel Transylvania 2. Il film d’animazione aggiunge altri 3.5 milioni di dollari al suo bottino, raggiungendo ben 161.3 milioni di dollari. Al settimo posto troviamo Il Sapore del Successo, il flop con protagonista Bradley Cooper che incassa soli 3 milioni di dollari e arriva a 10.2 milioni complessivi. Ottava posizione per L’Ultimo Cacciatore di Streghe con Vin Diesel: 2.7 milioni di dollari nel weekend e 23.6 milioni complessivi.

Rientra di diritto in Top 10 Lo Stagista Inaspettato, che incassa altri 1.8 milioni di dollari e raggiunge i 71.4 milioni complessivi (a livello globale ne ha raccolti, ne è costati solo 35 alla Warner Bros.). Chiude la classifica Paranormal Activity: The Ghost Dimension con 1.6 milioni di dollari e 16 milioni complessivi.

Ecco la classifica completa:

1. Spectre ($73,000,000, new entry)

2. Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts ($45,000,000, new entry)

3. Sopravvissuto -The Martian ($9,300,000, $197.1 in sesta settimane)

4. Piccoli Brividi ($7,000,000, $66.5 in quattro settimane)

5. Il Ponte delle Spie ($6,100,000, $55 in quattro settimane)

6. Hotel Transylvania ($3,600,000, $161.3 in sette settimane)

7. Il Sapore del Successo – Burnt ($3,000,000, $2.9 in due settimane)

8. L’ultimo Cacciatore di Streghe – The Last Witch Hunter ($2,650,000, $23.6 in tre settimane)

9. Lo Stagista Inaspettato ($1,800,000, $71.4 in sette settimane)

10. Paranormal Activity: The Ghost Dimension ($1,650,000, $16.3  in tre settimane)

Fonte: BoxOfficeMojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA