La casa di produzione cinematografica Plan B, fondata da Brad Pitt, Jennifer Aniston e il produttore cinematografico Brad Grey (e che dal 2006 è di proprietà del solo Pitt), ha recentemente siglato un accordo con la società indiana Reliance per la realizzazione di un film ispirato a Dark Void, lo sparatutto in terza persona sviluppato da Capcom e in uscita il prossimo gennaio. Secondo alcuni rumors, inoltre, lo stesso Brad Pitt sarebbe il candidato numero uno per il ruolo di protagonista. Dark Void (in uscita per PlayStation 3, Xbox 360 e PC) racconta la storia di un pilota, Will Grey, che precipita nel Triangolo delle Bermuda, finendo in una dimensione parallela (in linea con una delle tante teorie riguardanti questa misteriosa zona). In questo universo alternativo Will incontra numerosi altri sopravvissuti, persone che come lui sono rimaste intrappolate nel Triangolo e che ora sono in lotta contro un’ostile razza aliena i cui piani di conquista non riguardano solo la dimensione in questione, ma anche il pianeta Terra. Will si troverà a combattere fianco a fianco con la resistenza umana, diventando nel corso dell’avventura il vero ago della bilancia, in grado di ribaltare le sorti del conflitto grazie alle sue abilità e, soprattutto, a uno spettacolare jet pack (lo zaino volante in stile Rocketeer). Proprio questo elemento riesce a fornire a Dark Void una giocabilità particolare che mischia combattimenti a terra simili a Gears of War (ne avevamo parlato qui) e acrobazie aeree. Nel gioco compare anche un personaggio storico: lo scienziato Nicola Tesla, che non solo fornisce a Will il sopraccitato jet pack, ma crea anche l’Ark, un mezzo in grado di riportare tutti i “naufraghi” umani sulla Terra. Attualmente Plan B e Reliance sono in cerca di sceneggiatori in grado di adattare questa storia per il grande schermo.

Per scoprire quali saranno i prossimi videogiochi a prendere vita sul grande schermo leggete il nostro speciale I videogame invadono Hollywood

© RIPRODUZIONE RISERVATA