Brad Pitt e Steven Soderbergh sono in trattative per interpretare e dirigere Moneyball, adattamento dell’omonimo libro di Michael Lewis. Il libro racconta la vicenda di Billy Beane, general manager della Oakland Athletics che mette a punto un sofisticato sistema di analisi informatica per riunire una squadra di baseball in grado di sfidare nella World Series pezzi grossi come i New York Yankees. Brad Pitt, già diretto da Soderbergh nella saga di Ocean, ha messo gli occhi già un anno fa sul progetto, mentre per la sceneggiatura è stato ingaggiato Steve Zaillian (premio Oscar per Schindler’s List). Quanto a Soderbergh, sembrava sicuro che il suo prossimo progetto sarebbe stato il musical Cleo, sull’affaire tra la regina Cleopatra e il generale romano Marco Antonio (per i ruoli dei protagonisti il regista aveva già contattato Catherine Zeta-Jones e Hugh Jackman): ma Moneyball potrebbe far slittare il progetto. Del resto, Soderbergh ha sempre dichiarato che uno dei suoi sogni era dirigere un film sportivo.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA