Erano vent’anni che non lavoravano insieme. Esattamente dal 1994, quando recitarono fianco a fianco in Intervista col vampiro, ma ora pare che Brad Pitt e Tom Cruise stiano per tornare insieme in un nuovo film, Go Like Hell. Si tratta dell’adattamento cinematografico di Go Like Hell: Ford, Ferrari, and Their Battle for Glory at Le Mans, romanzo di A.J. Baime; dietro la macchina da presa ci sarà Joseph Kosinski (Oblivion). Secondo The Hollywood Reporter, Brad Pitt (che  proprio ieri ha compiuto 50 anni) sarebbe stato contattato qualche mese fa per entrare a far parte del cast. Ma non è stato ancora reso noto il ruolo che dovrebbe ricoprire nel film.

Era inevitabile che il fascino di Rush e dei suoi piloti avrebbe scatenato una passione nei confronti della Formula 1, per cui vedremo nuovamente raccontata quella stagione indimenticabile di piloti coraggiosi e sprezzanti del pericolo. Go Like Hell racconterà la sfida tra la Ford e la Ferrari del 1966, anno in cui un’auto Usa vinse per la prima volta nella storia la gara di Le Mans. I personaggi sullo schermo saranno Henry Ford II, il giovane Lee Iacocca e l’ex campione di corse diventato poi ingegnere Carroll Shelby, ovvero i primi americani a vincere la celebre corsa. Per ora di sicuro c’è solo il ruolo di Tom Cruise, che vestirà i panni di Shelby.

Del progetto avrebbe dovuto occuparsi due anni fa Michael Mann, un nome che aveva suscitato l’attenzione di Pitt, che comunque  ha continuato a mantenere l’interesse fino a oggi.

Fonte: THR
Foto: Getty Images

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA