Toys”R”Us (scritto Toys Я Us) è una catena di negozi specializzati nella vendita di giocattoli, probabilmente la più famosa al mondo.

Poco tempo fa erano comparse sugli scaffali del negozio delle “bambole” molto particolari, che rappresentavano i personaggi di Breaking Bad, la serie cult della AMC.

 

Su internet è però infuriata la polemica, e una mamma della Florida ha dato il via ad una campagna su Change.org (che ha raggiunto in poco tempo più di 9.000 firme) per vietare la vendita dei giocattoli, affermando: «Il contenuto violento e la celebrazione del traffico di droga rendono questa collezione non idonea ad essere venduta insieme alle bambole Barbie e agli altri personaggi Disney».

La famosa catena si è quindi vista costretta a sospendere, almeno per un po’, la vendita dei giocattoli incriminati. Ma in seguito a questa decisione non si sono fatte attendere le reazioni di chi quei personaggi li ha portati sullo schermo.

Bryan Cranston aka Mr. White, ha risposto così:

 

Questi invece i commenti di Aaron Pauol (Jesse Pinkman):

 

Voi che ne pensate?

Fonte: Time

© RIPRODUZIONE RISERVATA