Una notizia che non piacerà alle 12enni d’America. O almeno a quelle che progettavano una serata con le amiche per vedere sul grande schermo il quarto capitolo della loro saga del cuore, Breaking Dawn – Parte 1. Per ritrovare i loro beniamini Edward e Bella i ragazzini Usa dovranno andare al cinema anche con mamma e papà. La Motion Picture Association of America ha infatti decretato il PG-13 che obbliga i ragazzini fino ai 12 anni a vedere il film con solo in compagnia dei genitori. La giustificazione ufficiale attribuisce la scelta alla presenza di  “immagini inquietanti, violenza, sessualità/nudità parziale e alcuni thematic elements, dove per thematic elements ci si riferisce a scene che in generale possono turbare gli spettatori più giovani.
Rispetto ai primi capitoli più soft ed edulcorati, che non hanno mai avuto restrizioni di questo genere, questo quarto episodio era più difficile da portare sullo schermo a causa degli elementi più adulti presenti nella trama, a cominciare dalla prima appassionata notte di nozze dei personaggi interpretati da Robert Pattinson e Kristen Stewart.
In Italia per ora non è stato imposto alcun limite di visione.

Breaking Dawn Parte 1 e 2 (diretti entrambi da Bill Condon) usciranno nelle sale rispettivamente il 16 novembre 2011 e il 16 novembre 2012. Nel cast Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Billy Burke, Peter Facinelli, Ashley Greene, Nikki Reed e Kellan Lutz.

Guarda il full trailer del film

Consulta la scheda del film e guarda il trailer

Guarda tutta la photogallery

Leggi tutte le notizie sulla Twilight Saga

© RIPRODUZIONE RISERVATA