Il prossimo progetto di Bryan Singer dopo X-Men: Apocalypse? Niente di meno che un nuovo adattamento di 20.000 leghe sotto i mari, intramontabile romanzo di Jules Verne con protagonisti il mitico Capitan Nemo e l’equipaggio del sottomarino Nautilus.

A fare l’annuncio è il regista stesso, che ha postato una foto della sceneggiatura su Instagram, rivelando: «È il mio 50° compleanno (ouch), e ho appena terminato i ritocchi finali alla sceneggiatura del mio prossimo film. Una storia che volevo ri-raccontare fin da piccolo. Prometto che questa sarà un’avventura epica ed emozionante per tutte le età! Un’avventura molto vicina al mio cuore».

L’autore ha poi sottolineato che comunque non abbandonerà l’universo di X-Men, e che rimane decisamente molto eccitato per l’imminente Apocalypse, la cui data d’uscita italiana è fissata al 26 maggio del 2016.

Insomma, siete soddisfatti di questa news? Chi vedreste bene nei panni del Capitano Nemo? Rimanete con noi per i prossimi dettagli!

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA