Dietro a un bravo attore c’è sempre un bravo agente, ma anche gli agenti sbagliano. è questo il caso della bellissima Cameron Diaz che stava per perdere un occasione d’oro. L’attrice ha confessato in un intervista al canale televisivo Fox News che il suo manager le aveva vivamente sconsigliato di accettare il ruolo di Tutti pazzi per Mary, che invece la consacrò al successo e alla notorietà. «Il mio agente», ha aggiunto la Diaz, «mi aveva convinto che quel ruolo mi avrebbe rovinato la carriera, perché dal suo punto di vista la trama era insana e non lo convinceva. Stavo per rifiutare la parte, commettendo uno dei peggiori errori della mia vita», ha concluso l’attrice.

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA