È finalmente disponibile online il regalo che i fan di Can Yaman stavano aspettando ormai da alcune settimane: lo spot girato in Italia dal popolare e amato attore turco, diretto dal connazionale Ferzan Özpetek e realizzato per il marchio di pasta nostrano De Cecco.

Accanto all’interprete di DayDreamer – Le ali del sogno nella pubblicità recita anche Claudia Gerini, che nelle prime battute del filmato, entrato in rotazione televisiva nelle ultime ore, arriva al tavolo di un ristorante salutando e scusandosi con i suoi amici e commensali per il ritardo. 

Can si rivolge allora all’amica che siede accanto a lui al suo tavolo dicendole:«Guarda chi è arrivata, Claudia», dopodiché lui e la Gerini si scambiano degli affabili e complici cenni di saluto attraverso i tavoli.

Mentre Can continua a fissarla con sguardo fisso e penetrante, Claudia propone «Carbonara per tutti? ed estrae dalla borsa un pacco di pasta De Cecco, chiedendo al cameriere «Ce l’avete questa?», coinvolgendo nell’ordinazione Can e la sua amica e lanciandosi in seguito in una spiegazione della lavorazione e della qualità del brand di pasta.

Di recente Yaman, che sabato scorso è apparso come ospite nel programma di Canale 5 C’è posta per te, è stato particolarmente chiacchierato per una presunto flirt con Diletta Leotta e per la multa di 400 euro ricevuta per aver violato le misure anti-Covid a causa di un assembramento con i fan.

Si parla anche, ma per il momento è solo un rumor, di un suo possibile coinvolgimento in una serie tratta dal film dello stesso Ozpetek Le fate ignoranti e diretta da quest’ultimo, tanto che social network e fan club turchi hanno iniziato a far circolare la notizia.

La popolarità di Can Yaman nel nostro paese è tale che, da più parti, si parla di lui anche come uno dei possibili ospiti maschili in predicato per il Festival di Sanremo 2021. In attesa di scoprirà cosa riserverà il futuro al divo trentunenne e ai suoi tanti ammiratori, potete ammirarlo di seguito nello spot cui facevamo riferimento!

Foto: Getty (Beatriz Velasco/WireImage)

© RIPRODUZIONE RISERVATA