Sono due film ad aggiudicarsi, ex aequo, il riconoscimento più importante assegnato dalla giuria di Un Certain Regard: Arirand di Kim Ki-Duk (nella foto) e Stopped on Track di Andreas Dresen. La sezione del Festival di Cannes, che ha presentato quest’anno 22 film provenienti da 19 Paesi, ha inoltre premiato con il premio della Giuria Elena di Andrey Zvyagintsev e con il riconoscimento per la miglior regia Bé Omid é Didar di Mohammad Rasoulof. La giuria di Un Certain Regard era presieduta dal regista Emir Kusturica (Promettilo!).

Nella Quinzaine des Realizateurs, il premio CICAE, assegnato dagli esercenti, e quello SACD, della SIAE francese, sono andati a Les Géants del belga Bouli Lanners. Il Label Europa Cinemas è stato invece assegnato a Atmen dell’austriaco Karl Markovics.

Visita la sezione dedicata al Festival di Cannes

Scopri i vincitori del concorso

Sfoglia la gallery del Festival

Sfoglia la gallery dei vincitori



© RIPRODUZIONE RISERVATA