La cerimonia di premiazione del 68esimo Festival di Cannes si svolgerà domani, ma conosciamo già i vincitori della Settimana della Critica (eccetto il film premiato con la Caméra d’Or) e la giuria della sezione (capitanata da Isabella Rossellini) ha appena annunciato i i trionfatori di Un Certain Regard.

Miglior film della sezione è stato proclamato Rams (Hrutar) di Grimur Hakonarson, un dramma familiare irlandese.
Il Premio della Giuria è andato a Zvizdan (The High Sun) di Dalibor Matanic, mentre la miglior regia è di Kiyoshi Kurosawa per il suo sovrannaturale Kishibe No Tabi (Journey to the Shore).

Il filmmaker rumeno Corneliu Porumboiu ha vinto Un Certain Regard Talent Prize per Comoara (The Treasure), mentre il Promising Future Prize se lo sono diviso Neeraj Ghaywan con il suo Nahid e Ida Panahandeh con Masaan.

Grandi esclusi dal palmarès Naomi Kawase, Brillante Mendoza e Apichatpong Weerasethakul, le cui ultime opere facevano parte dei 19 selezionati in Un Certain Regard.

Qui i nostri pronostici per la cerimonia di domani!

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA