Il nuovo film di Giuseppe Tornatore Baaria non andrà a Cannes . A dirlo è stato lo stesso regista in occasione del convegno sulla pirateria cinematografica organizzato ieri dalla Fapav (Federazione antipirateria audiotelevisiva) alla Casa del Cinema di Roma. «Leggo da settimane che il mio prossimo film sarebbe in predicato di andare a Cannes. Lo escludo categoricamente perché per maggio non sarà certamente pronto», ha dichiarato il regista. Il film, che in Italia verrà distribuito da Medusa, è infatti ancora in fase di lavorazione, come lo stesso Tornatore ha sottolineato: «Al momento sto lavorando al doppiaggio e alle musiche e non riuscirò certamente a finire in tempo per Cannes. Non posso fare previsioni per quanto riguarda Venezia o altri festival, ma posso dire che sicuramente il film sarà pronto entro l’anno».

Ma.Vi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA