Cannes, vetrina di film. Ma anche di feste e celebrità. Nei primi giorni di Festival sono già stati tantissimi i party che hanno radunato la créme dei vip del panorama internazionale. La festa più lussuosa si è svolta sullo yacht di Alberta Ferretti, un ex rompighiaccio sovietico in cui la stilista ha presentato il suo sontuoso abito lilla tempestato di ben 209 diamanti Chopard e indossato dalla bionda modella israeliana Bar Rafaeli (le due insieme nella prima foto a sinistra), meglio nota al bel mondo della Settima Arte come fidanzata di Leo DiCaprio. Oltre alla bella Bar, sul ponte si muovevano piccole e grandi divine come Laura Morante, Afef, l’étoile Eleonora Abbagnato e Mischa Barton. Segue per glamour il Fendi O’, ovvero il Jimmy’s griffato dalla maison italiana: serate di gala tutti i giorni fino a fine Festival, e pure il presidente Sean Penn ha già promesso di farci un salto. Grandi feste ma anche colazioni riservatissime, come quella del 15 maggio, il più esclusivo degli alberghi della Côte, l’Eden Rock: cinquanta invitati ultra-selezionati dalla “signora Chopard”, Caroline Scheufele, per celebrare l’ospite d’onore Cate Blanchett (nella seconda foto con la padrona di casa), neomamma a Cannes con Indiana Jones 4 . Tra le feste dedicate ai film, già fatte quella per la pellicola inaugurale Blindness, anche questa all’Eden Rock con Julianne Moore regina del party (nella terza foto con Gael Garcia Bernal), e per il caliente Vicky Cristina Barcelona, svoltasi due giorni fa al Plage 314 con Woody Allen e Penélope Cruz (nella prima foto a destra con l’amico Bono Vox), mentre domani, sempre sullo yacht Ferretti, sarà la volta del party del Che dedicato al film-fiume (dura circa 4 ore) sul “comandante” con Benicio Del Toro. Ancora da tenersi invece il party per i cent’anni del maestro portoghese Manoel de Oliveira (atteso tra gli ospiti anche Clint Eastwood), la super-esclusiva cena di Vanity Fair (con Brad e Angelina, che domani presenta Changeling di Eastwood), il trofeo Chopard del 21, il galà di beneficienza dell’Amref il 22 (sempre con la madrina Sharon Stone) e il party del 23 firmato D&G per il compleanno di Naomi Campbell (al Baoli). Ici la fête!

Ka.Eb.

© RIPRODUZIONE RISERVATA