Non è ancora terminata la 61ª edizione della kermesse francese che già la stampa azzarda i nomi dei probabili vincitori. Tra i favoriti, Matteo Garrone con il suo Gomorra che ha lasciato «sconvolto Sean Penn», secondo indiscrezioni provenienti direttamente dalla giuria presieduta dall’;attore americano. Tratto dal romanzo-caso di Roberto Saviano, il film ha scosso la Croisette ed entusiasmato pressoché unanimamente la stampa, italiana e estera. In pole position anche Clint Eastwood con il suo drammatico The Exchange interpretato da un’;Angelina Jolie anch’;essa in odore di premio. Una performance che ci si aspettava da tempo quella dell’;attrice, arrivata a Cannes accompagnata dal partner Brad Pitt e da un ingombrante e fotografatissimo pancione. L’;outsider potrebbe essere il film d’;animazione israeliano Waltz with Bashir del regista ex-soldato Ari Folman, sulla strage in Libano di Sabra e Shatila. Infine, potrebbero vincere la loro terza Palma d’;Oro, dopo Rosetta e L’;enfant, Luc e Jean-Pierre Dardenne. I fratelli belgi sono stati accolti da recensioni entusiastiche da parte della critica internazionale per il loro Il silenzio di Lorna, commovente vicenda di un’;albanese che sposa un tossicodipendente per ottenere la cittadinanza belga e trama con due complici (il fidanzato e il faccendiere Fabio) l’;omicidio del marito. Il film sarà distribuito in Italia da Lucky Red, che l’;ha anche co-prodotto. Nel frattempo, continuano le scommesse…

Ma.To.

© RIPRODUZIONE RISERVATA