Alzate i bicchieri, come suggerisce la canzone di Pink che fa da colonna sonora al film. E preparatevi a brindare. Non solo perché bisogna salutare l’arrivo dell’anno nuovo, ma anche perché proprio durante la vigilia di Capodanno, Garry Marshall ha dato appuntamento a un cast all-star per celebrare l’amore, la speranza, il perdono, le seconde possibilità e le ripartenze. Complice la magia che solo una città come New York è in grado di trasmettere. Se in Appuntamento con l’amore (di cui questo nuovo film si pone come sequel ideale) era Los Angeles, in Capodanno a New York è la Grande Mela a fare da sfondo, tra le altre, alla storia di Tess (Jessica Biel), che vuole che suo figlio sia il primo nato del 2012; di Jensen (Jon Bon Jovi), cantante che si prepara per il concerto di mezzanotte e nel frattempo si ricongiunge – pur a suon di sberle – con la sua ex fiamma Laura (Katherine Heigl); e ancora a quella di Ingrid (Michelle Pfeiffer), segretaria cinquantenne confortata dal giovane Paul (Zac Efron); e Kate (Sarah Jessica Parker), madre single neo-divorziata alle prese con la figlia adolescente Hailey (Abigail Breslin). Insomma, un crocevia di vite che non vogliono lasciarsi sfuggire l’occasione di dimostrare a tutti che la magia esiste. E può rendere felici. Soprattutto la notte di Capodanno.

dal 23 dicembre

(New Year’s Eve, Usa 2011)
Regia: Garry Marshall
Interpreti: Robert De Niro, Hilary Swank, Jessica Biel, Jon Bon Jovi, Katherine Heigl, Zac Efron, Sarah Jessica Parker, Michelle Pfeiffer
Trama: Capodanno a New York: i destini di un gruppo di personaggi si incrociano, tra concerti, tradimenti e amori folli…Genere: commedia romantica
Durata: 118′

Da vedere perché: per festeggiare, brindare e sognare. Per celebrare Capodanno con un film o rivivere la magia di quella notte.

La scheda è pubblicata su Best Movie di dicembre a pag. 113

© RIPRODUZIONE RISERVATA