Sarà il film 127 Hours dell’inglese Danny Boyle (premio Oscar 2009 per The Millionaire) a inaugurare il 15° Capri, Hollywood – International Film Festival in programma sull’isola dal 27 dicembre al 2 gennaio. E sarà il regista Pupi Avati a presiedere, per la prima volta, la manifestazione fondata da Pascal Vicedomini.
Il festival è stato presentato ieri sera a Milano alla presenza, oltre che di Vicedomini, del presidente dell’Istituto Capri nel mondo Tony Petruzzi, dei soci onorari dell’associazione Marina Cicogna e Peppino di Capri e di mille invitati. L’evento si è svolto all’Odeon The Space in Piazza Duomo, con la proiezione del film Fox Wall Street – Il denaro non dorme mai di Oliver Stone (in uscita venerdì 22 ottobre). Capri, Hollywood 2010 proporrà diverse anteprime internazionali e una rassegna dei migliori film italiani della stagione, coinvolgendo produttori e sceneggiatori internazionali nei tradizionali simposi culturali e d’affari e premierà artisti provenienti da ogni parte del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA