«Io sono Iron Man!». Il leggendario outing di Tony Stark nel finale del primo Iron Man è la causa scatenante di una serie di eventi catastrofici che, come tutti i fan sapranno, avranno il loro climax prima in Avengers: Age of Ultron, poi in Captain America: Civil War. Stando alla line up definita dalla Marvel nella Fase 3, il film dedicato alla guerra tra supereroi a seguito del Registration Act, il decreto che obbliga a rendere pubblica la propria identità e al quale Steve Rogers si oppone, in aperto contrasto con Tony Stark, arriverà sugli schermi solo a maggio 2016.

Nel frattempo, però, Robert Downey Jr. non nega ai fan qualche ironica anticipazione. A dispetto di quello che si preannuncia come il più drammatico e intenso episodio della saga dei supereroi Marvel, l’attore scherza infatti con i fan pubblicando sul suo profilo Facebook un’immagine in cui Iron Man, in volo, viene montato da Captain America.

A giudicare dalle migliaia di commenti ottenuti, Robert Downey Jr. si è messo anche questa volta al centro dell’attenzione. E dire che appena qualche giorno fa un’altra notizia lo aveva reso il protagonista della scena mediatica grazie alla nascita di Avri Roel, secondogenita avuta dalla moglie Susan. Al momento, non ci sono fotografie che ritraggano il supereroico papà con la sua bambina, ma l’attore ha dato l’annuncio sui social insieme ad una descrizione “ufficiale”: «assomiglia alla mamma, a quanto pare il mio brutto DNA è stato sovrascritto».

Fonte: Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA