Dopo l’annuncio durante il Comic Con 2016 che a vestire i panni di Captain Marvel sarà Brie Larson, siamo ancora in attesa di scoprire qualcosa in più sul film standalone, ma soprattutto su chi sarà dietro la macchina da presa.

In una recente intervista su Volture, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha toccato l’argomento, parlando sia del possibile regista che delle potenzialità del personaggio.

«Il personaggio di Captain Marvel ha del grande potenziale e, siccome nel mondo dei fumetti ci sono state parecchie incarnazioni e diversi personaggi che hanno vestito i suoi panni. Dobbiamo ancora capire come raccontare al meglio le sue origini.Come è finita in questa parte del nostro universo? Come si collega al prossimo film degli Avengers ? Queste sono alcune delle ragioni che hanno fatto slittare l’annuncio di un regista» ha dichiarato Feige «Ma ci siamo incontrati con registi incredibili, entro fine anno annunceremo il nome».

Poi continua parlando di cosa comporterà voler portare sul grande schermo un personaggio equilibrato: «Tutti i personaggi Marvel sono pieni di difetti, perché in ognuno di loro c’è una profonda umanità. Captain Marvel sarà il personaggio più potente mai inserito in un nostro film. Quando farà parte del nostro Universo, sarà di gran lunga il più forte dei supereroi. Ma è anche per questa ragione che crediamo sia molto importante controbilanciare la sua potenza con un forte senso della realtà. Avrà bisogno di incarnare una profonda umanità e siamo sicuri che Brie Larson affronterà la sfida alla perfezione».

Cosa ne pensate?

L’uscita di Captain Marvel è prevista negli USA per l’8 marzo 2019.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA