Nei giorni scorsi al MoMA di New York è stata presentata una video installazione creata dall’artista tedesco Julian Rosefeldt. Protagonista di Manifesto (questo il titolo del progetto) l’attrice Cate Blanchett che ha prestato il suo talento per mettere in scena diversi personaggi, tra i quali uno che sembra tanto un Tom Hardy infangato!

L’opera debutterà il mese prossimo in Australia, terra natia dell’attrice, e durante la première americana l’artista ha voluto omaggiare l’attrice: «Siamo stati presentati da amici comuni e dopo qualche tempo Cate mi disse ‘Perché non facciamo qualcosa insieme?’ È stato un gesto molto generoso da parte sua, nato dalla pura curiosità. Non posso ancora crederci che lo abbia fatto!» ammette Rosefeldt. E rivolgendosi all’attrice ha dichiarato: «Questo è un omaggio al tuo incredibile taleto. Il tuo lavoro ai miei occhi non è altro che una ricerca continua sulla condizione umana e sulla sua complessità».

E l’attrice ha risposto: «Si espande il mio senso di ciò che è possibile sullo schermo attraverso il tuo lavoro straordinario».

Qui potete vedere una preview della video installazione, mentre qui di seguito alcuni dei personaggi che vedremo impersonare dalla Blanchett in Manifesto insieme alla “sua versione di Tom Hardy”: 

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA