Una perizia del Tribunale di Roma ha stabilito che vale circa 40 milioni di euro la library di Finmavi, la società di Vittorio Cecchi Gori (foto) fallita nel 2006. Fanno parte di questa seconda tranche della cineteca del manager toscano circa 700 film tra cui La vita è bella di Roberto Benigni e Mediterraneo di Gabriele Salvatores. I diritti di sfruttamento in tv e al cinema di questi titoli dovrebbero essere messi all’asta in aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA