Charlotte Gainsbourg sarebbe pronta ad essere diretta per la terza volta da Lars von Trier. Dopo l’allucinata interpretazione (premiata con la Palma d’oro) in Antichrist, l’horror che ha scandalizzato il Festival di Cannes 2009, e la recente intensa partecipazione nell’apocalittico Melancholia, l’attrice e cantautrice anglo-francese potrebbe entrare a far parte del cast artistico di Nymphomaniac. Il nuovo progetto cinematografico prodotto dalla Zentropa è stato presentato dal controverso cineasta danese come “un’esplicita eplorazione della vita erotica di una donna”. D’altronde è lo stesso titolo, Nymphomaniac (in italiano ninfomane), a suggerire la natura estrema del plot del film. Secondo indiscrezioni raccolte dal magazine on-line Screen Dailly, Nymphomaniac (girato in inglese) potrebbe essere editato direttamente in due versioni. La prima variante del film, quella cosiddetta mainstream, privata delle sequenze più hot, verrebbe montata per venire incontro alle esigenze di un pubblico ampio. Mentre la seconda, quella hardcore, verrebbe distribuita in una versione integrale e director’s cut, con tutto l’immaginario sessuale messo in scena liberamente da von Trier.

Le riprese di Nymphomaniac dovrebbero iniziare nell’estate del 2012. (Foto Getty Images)

(Fonte: Variety e Screen Daily)

© RIPRODUZIONE RISERVATA