Come ha riportato Variety, «secondo alcuni fonti interne, lo Studio scritturerà Bill Murray o per un cameo o per un ruolo secondario» in Ghostbusters 3. Le fonti interne, ovviamente, sono anonime, ma sappiamo che lo studio di cui si sta parlando è la Sony, che riporterà presto al cinema il franchise degli Acchiappafantasmi in un reboot tutto nuovo (e al femminile) diretto da Paul Feig.

Se Bill Murray dovesse mai accettare questa proposta, sarebbe decisamente una sorpresa visto quante volte, in passato, ha rifiutato le sceneggiature su Ghostbusters 3.

Leggi anche: Winston non ci sta: “Con un cast di sole donne, perché chiamarlo Ghostbusters 3?”

Fonte: Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA