Iron Man 4

Ormai, quando pensiamo ad Iron Man, è inevitabile immaginarlo con il volto di Robert Downey Jr., che lo ha interpretato nell’Universo Cinematografico Marvel a partire dal 2008 diventando, nel corso di un decennio, una delle star del MCU più amate dai fan di tutto il mondo. Insomma, Robert Downey Jr. è a tutti gli effetti Iron Man.

Ma il celebre eroe dei fumetti sarebbe stato altrettanto apprezzato dal pubblico se avesse avuto le fattezze di un altro attore? O meglio, chiunque altro sarebbe stato in grado di renderlo così indimenticabile? Secondo un provocatorio tweet del The Sunday Times, assolutamente sì.

Riflettendo sul fatto che i fan seguono il MCU non tanto per le performance dei loro interpreti, quanto per vedere sul grande schermo i loro personaggi preferiti dei fumetti, il magazine ha spiegato che in sostanza qualsiasi attore potrebbe interpretare Iron Man con gli stessi risultati:

«I grandi titoli dell’ultimo decennio sono marchi e franchise che si sono affermati con numerosi prequel e sequel. Robert Downey Jr. è un protagonista, ma il suo Iron Man potrebbe essere interpretato praticamente da chiunque: per il pubblico è più importante il personaggio dell’attore.»

Ovviamente, i fan affezionati al Tony Stark del MCU non sono affatto d’accordo. Anzi, sostengono che le performance, così come la fisicità del suo interprete, siano state indispensabili per dar vita all’Iron Man che tutti conosciamo. Secondo i tweet scritti in risposta al The Sunday Times, nonostante il loro talento, attori come Tom Cruise – in lizza per il ruolo all’epoca dei casting – non avrebbero potuto rendere il personaggio altrettanto memorabile e fedele ai fumetti.

C’è chi scrive “Stan Lee ha detto che Robert Downey Jr. è nato per essere Iron Man. Qualsiasi altro attore avrebbe il potenziale per interpretare Iron Man, ma nessuno di loro potrebbe essere Robert Downey Jr.” e chi invece aggiunge: “Questa è un’affermazione ridicola. Riuscite a immaginare Tom Cruise (uno dei contendenti) pronunciare questa frase [segue una GIF dai film con una citazione di Iron Man] con la stessa verve?”.

Tra le altre risposte leggiamo: “Non sono assolutamente d’accordo con chi dice che Robert Downey non sia stato essenziale per vendere Iron Man. È parte integrante del ruolo e se non fosse stato per lui non credo che il personaggio sarebbe stato così tanto amato” e anche, a rimarcare come il successo di Iron Man non sarebbe stato lo stesso senza il suo interprete: “A nessuno importava di Iron Man finché RDJ non lo ha interpretato. Gran parte di quel film era senza sceneggiatura. Sarebbe stato un flop con qualsiasi altro protagonista maschile, perché RDJ ha fatto sembrare quel fascino senza sforzo”.

Tra decine e decine di fan contrariati, c’è anche chi concorda con il The Sunday Times, affermando: “I fan della Marvel odiano ammetterlo, ma è vero. Personalmente non sono un fan dei film di supereroi, ma se vi piacciono è ok, niente in contrario. Ma guardate ad esempio Joker. La gente ama sia Ledger che Phoenix, quindi anche se i fan della Marvel si arrabbieranno, sì, anche altri avrebbero potuto interpretare Iron Man.”

E voi cosa ne pensate? Credete che Robert Downey Jr. sia il solo e unico Tony Stark, o siete d’accordo nel dire che chiunque altro avrebbe potuto regalare al pubblico una versione altrettanto indimenticabile dell’eroe?

Foto: Disney/Marvel

© RIPRODUZIONE RISERVATA