Prima di diventare uno degli attori più chiacchierati dell’ultimo periodo, prima di sottoporsi a maschere di bellezza, prima di diventare un rapper provetto e un barbiere senza paura, Chris Pratt era un homeless e viveva in un furgone (molto alla moda però).

È lo stesso Star-Lord a dircelo, attraverso la sua pagina fb. Ha infatti postato un’immagine (qui sotto) che lo mostra affianco al suo van (con Scooby-Doo e Shaggy ad abbellire la fiancata) e ha scritto “questo è il van in cui ho vissuto!!! Nella mia mano c’è la sceneggiatura del film che mi ha permesso di andarmene da Maui. Pazzesco.”

Durante il periodo post liceo Pratt lavorava al Bubba Gump Shrimp Company e stava aspettando risposta dal regista Rae Dawn Chong, che gli diede la parte in Cursed Part 3, il suo biglietto per lasciare Maui. E il suo camper.

Ecco la foto:

Fonte: Entertainment Weekly

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA