Che tutti questi ruoli da super uomo comincino a dargli alla testa? Dopo aver indossato per due volte i panni del giustiziere di Gotham nei due Batman di Christopher Nolan e quelli del leader della resistenza umana John Connor nel Terminator Salvation di McG, Christian Bale sembra perdere colpi. Anzi sembrerebbe sul punto di darli… Il sito TMZ.com ha riportato la notizia (con tanto di registrazione audio) di una vera e propria sfuriata dell’attore durante le riprese di Terminator Salvation , venerdì scorso alla base militare Kirtland del New Mexico. Bersaglio di insulti e minacce è stato il malcapitato direttore della fotografia  Shane Hurlbut, reo di aver attraversato il set nel momento sbagliato, rovinando una scena. A placare gli animi, di fronte a una platea di centinaia di persone che includevano la polizia militare, ci ha provato il regista McG con scarsi risultati, dato che Bale, incurante delle pronte scuse rivoltegli, ha chiesto a gran voce il licenziamento dell’uomo minacciando in caso contrario di lasciare il film. L’episodio richiama alla memoria la notizia della denuncia per aggressione sporta lo scorso luglio dalla madre e la sorella, mentre si trovavano a Londra per la presentazione de Il cavaliere oscuro . La registrazione della sfuriata di venerdì è stata ora inviata dai produttori alla compagnia assicurativa, nell’eventualità che Bale metta in atto le minacce abbandonando il film, la cui uscita in sala è prevista per giugno 2009.

Ascolta la registrazione.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA