Cinema alla spina, a pressione dunque, disponibile all’aperto e in ogni formato, a volontà, online o in dvd o in 35mm, tutto nella magnifica città medievale croata di Motovun, sede di un eclettico Festival Internazionale di Cinema – diretto da Igor Mirkovic e con il brillante regista Paul Thomas Anderson di Magnolia nel consiglio direttivo – che quest’anno festeggia il decimo anniversario. è iniziato ieri, dunque, 28 luglio 2008, il 10th Motovun FilmFest. Perché di una festa, più che di un festival, si tratta. Cinque giorni di concerti, happenings, proiezioni nei cinema aperti notte e giorno e in pubblica piazza, magari sotto le stelle, fra alcune stelle del cinema presenti dal vivo (oggi è arrivato, fra le viuzze lastricate e merlettate del festival, il regista Pawel Pawlikowski, autore del molto amato Summer of Love, e il bizzarro e geniale Ken Russell, da molti anni assente dalle scene, presente per celebrare alcuni restauri di sue opere famose, fra cui il celeberrimo Tommy (1975) e molte altre stelle presenti su grande schermo. Fra i film: Silent Light di Carlos Reygadas, My Winnipeg di Guy Maddin, Three Monkeys di Nuri Bilge Ceylan, e poi Ken Loach, John Carney, il regista cult-filippino Lav Diaz, molti altri ancora. Per ulteriori informazioni andate su www.motovunfilmfestival.com

Ga.Ba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA