Non pago delle “figuracce” rimediate nelle occasioni precedenti, in cui veniva ignorato, snobbato o scambiato per un parcheggiatore d’auto, George Clooney tornerà a sorseggiare una tazzina di Nespresso per il terzo spot della bevanda targata Nestlè. Il divo è atteso a Milano per la metà di giugno dove, giocando ancora una volta con l’ironia e il senso dell’umorismo, si farà dirigere da Guy Ritchie per il nuovo capitolo della campagna televisiva What else? realizzata da McCann WorldGroup Parigi, e che debutterà nei diversi Paesi europei da novembre 2008. «Non vediamo l’ora di collaborare per la terza volta con George Clooney», ha confermato Olivier Quillet, Direttore Marketing Internazionale di Nespresso. «Il suo modo di lavorare con entusiasmo rende l’esperienza sul set qualcosa di incredibile, che continua a stupire i milioni di membri del nostro Nespresso Club di tutto il mondo». All’inizio di novembre 2008, partirà inoltre la campagna stampa firmata dal rinomato fotografo Sam Jones, che insieme ad altri materiali esclusivi sarà messa in anteprima on line per i membri del Nespresso Club su www.nespresso.com, due dei quali potranno addirittura partecipare come comparse sul set dello spot. Grazie all’iniziativa Nespresso Ultimate Coffee Experience, oltre 7.200 candidati appartenenti al Nespresso Club residenti in Italia, Austria, Francia, Germania e Svizzera hanno potuto accedere via internet alle iscrizioni ai provini, aperte nove giorni, per cogliere l’opportunità di vivere l’emozione del “dietro le quinte” insieme a George Clooney e Guy Ritchie. «Nel 2005, i milioni di membri del nostro Nespresso Club hanno scelto George Clooney come protagonista per il primo corto», ha spiegato Quillet. «Oggi, in segno di riconoscimento per la loro fedeltà, vogliamo offrire ai membri del Club la possibilità di vivere un’esperienza unica ed indimenticabile in prima persona sul set». Non resta che restare in attesa per scoprire quali nuove sottili “umiliazioni” il fascinoso George saprà intascare con impeccabile aplomb sorseggiando con gusto l’ennesima tazzina di caffè.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA