Il Miglior film del 2009 è Tra le nuvole, la commedia di Jason Reitman (Juno), che ha come protagonista George Clooney, nei panni di un “tagliatore di teste”, pagato per licenziare i dipendenti della sua compagnia, che grazie al ruolo si è guadagnato il titolo di Miglior attore dell’anno. A proclamare Clooney e la pellicola è stata la SEFCA (Southeastern Film Critics Association), l’organizzazione composta da 40 giornalisti della stampa specializzata degli Stati Uniti del sud (Alabama, Arkansas, Florida, Georgia, Louisiana, North Carolina, South Carolina, Tennessee e Virginia), che dal 1992 assegna dei riconoscimenti ai film e agli artisti che si sono distinti nel corso dell’annata cinematografica. Tra le nuvole ha vinto anche per la Miglior sceneggiatura non originale (di Jason Reitman e Sheldon Turner, basata sul romanzo di Walter Kirn), mentre per quella originale è stata premiata la commedia 500 giorni insieme, scritta da Scott Neustadter e Michael H. Weber. Miglior attrice, invece, è stata insignita Meryl Steep per l’interpretazione di Julia Child in Julie & Julia. La Miglior regia, inoltre, è stata dichiarata quella di Kathryn Bigelow per The Hurt Locker. I Migliori attori non protagonisti sono stati giudicati: Christopher Waltz per Bastardi senza gloria e Mo’Nique per Precious. E voi quali film e attori avreste scelto?

Ecco la top ten dei film del 2009:

1. Tra le nuvole
2. The Hurt Locker
3. Up
4. Bastardi senza gloria
5. A Serious Man
6. 500 giorni insieme
7. Precious
8. The Messenger
9. Fantastic Mr. Fox
10. District 9

Ecco la top ten del 2008:

1. Milk
2. The Millionaire
3. WALL-E
4. Il cavaliere oscuro
5. The Wrestler
6. Il curioso caso di Benjamin Button
7. The Reader
8. The Visitor
9. Frost/Nixon
10. Revolutionary Road

© RIPRODUZIONE RISERVATA