Per Gabriele Muccino è andato alla ricerca della felicità, ora quello che cerca Will Smith è “la bellezza collaterale”, ossia quella sensazione di contatto profondo con gli elementi che regolano l’universo. Amore, tempo e morte sono i tre pilastri che legano ogni singolo essere umano sulla Terra ed è a loro che Smith scrive.

Nel film di David Frankel, infatti, l’attore interpreta Howard, un uomo che fatica a riprendersi dopo la morte della figlia. La sua terapia di recupero, consiste nello scrivere lettere all’amore che desideriamo, al tempo che vorremmo avere di più e alla morte che temiamo. Ma poiché gli effetti non si vedono, i suoi colleghi di lavoro trovano un modo molto originale per intervenire e aiutarlo a recuperare fiducia nella vita.

Collateral Beauty arriverà in Italia l’1 gennaio 2017, con Smith in rotta per una candidatura all’Oscar e alla guida un cast composto da Kate Winslet, Edward Norton, Keira Knightley, Helen MirrenMichael Peña, Naomie Harris e Jacob Latimore. Un’intensa storia corale che promette di toccare più di una corda emozionale.

Di seguito, il trailer italiano (qui in lingua originale):

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA