14:37: tra le risate generali per una qualche battuta della Lawrence si chiude anche il panel di Lionsgate. Ci risentiamo tra qualche ora per l’ultimo panel della giornata, quello di Marvel! Che dovrà riuscire a fare meglio di Warner con l’annuncio di Superman vs. Batman…

14:23: la rete della Hall H è intasata da matti, probabilmente di foto di Jennifer Lawrence pubblicate un po’ ovunque; perdonateci per gli aggiornamenti a singhiozzo (ma state tranquilli: non stanno dicendo nulla di che).

14:19: come sempre quando c’è di mezzo Jennifer Lawrence, diventa uno one-woman-show, con la ragazza che racconta storielle, fa voci buffe e fa ridere tutti. Ora sta raccontando un aneddoto disgustoso riguardante una scena di bacio tra lei e Josh Hutcherson, bacio che purtroppo per loro ha coinvolto anche una grande quantità di, ehm, moccio nasale.

14:16: «Rispetto al primo film, tutto quanto è completamente ribaltato» dice Jena Malone.

14:14: Lenny Kravitz attira quasi più applausi e urla di Jennifer Lawrence.

14:13: abbiamo appena visto in anteprima il nuovo trailer del film! Molto spettacolare, completamente diverso dal primo capitolo, soprattutto molto cupo (il che era prevedibile) ma anche pieno d’azione – quella che un po’ mancava nel primo capitolo. Ci crediamo?

14:08: il cast sta raccontando quello che tutti sappiamo sulla storia, quindi ne approfittiamo per segnalarvi che ogni giorno che passa Liam Hemsworth è sempre più uguale a suo fratello.

14:02: eccoci! È il momento di HUNGER GAMES: CATCHING FIRE. Entrano cast e regista: c’è bisogno che vi diciamo di chi si parla? Ve lo diciamo: Willow ShieldsLenny KravitzJena MaloneJeffrey WrightLiam HemsworthJosh HutchersonJennifer Lawrence.

14:00: le domande dal pubblico, come al solito, sono a pesante rischio spoiler, quindi le risposte sono sempre evasive e non particolarmente interessanti. Ancora pochi minuti, comunque, e potremo assistere all’ingresso in sala di Jennifer Lawrence (e goderci il delirio della folla, almeno immaginiamo).

13:57: «Il mio Frankenstein è molto più umano di quello di Mary Shelley, ma non ha la stessa emotività».

13:55: la storia del film è sostanzialmente un sequel del Frankenstein di Mary Shelley, solo che secoli dopo e con magie, gargoyle, creature varie e insomma, ci chiediamo cosa c’entri con il Frankenstein di Mary Shelley…

13:54: Yvonne Strahovsky, invece, che nel film è una scienziata (immaginiamo quella che dà vita a Frankenstein), è troppo bella per essere v… OK, ci stiamo facendo distrarre di nuovo.

13:53: Aaron Eckhart vuole dimostrare di essere in forma smagliante e mostra un bicipite. Un ENORME bicipite.

13:50: in anteprima assoluta mondiale esclusiva eccetera, abbiamo visto le prime scene del film, una tamarrata tecno/gotica che ha lasciato a casa qualsiasi finezza e mezza misura. Forse avremo finalmente il film su Devil May Cry che abbiamo sempre voluto vedere, solo con i nomi dei personaggi modificati…

13:47: «Il film è un badass action thriller» dice Eckhart.

13:44: si comincia con il trailer di YOU’RE NEXT, uno degli horror più attesi della stagione. Dovrebbe essere finita qui, ora arriva I, FRANKENSTEIN. Sul palco Stuart Beattie (regista), l’autore della graphic novel Kevin Grevioux, e poi Yvonne Strahovsky e Aaron Eckhart, i protagonisti del film. Siamo in attesa di vedere qualche clip, ne approfittiamo per segnalare che dopo il panel Warner la Hall H si è mezza svuotata e l’entusiasmo è un po’ scemato. Probabilmente l’arrivo di Jennifer Lawrence per Hunger Games migliorerà la situazione…

13:41: ci siamo! Il panel sta per cominciare.

13:34: Snyder ha fatto impazzire gli orari, siamo in ritardo con il panel Lionsgate.

13:22: ci siamo (quasi): tra dieci minuti comincia il panel di Lionsgate. Speriamo che Jennifer Lawrence infiammi il palco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA