Dopo le dichiarazioni di Kurt Russell, sapevamo tutti che The Hateful Eight, il nuovo western firmato e diretto da Quentin Tarantino, si sarebbe fatto. Non sapevamo, però, quando. Il regista ha più volte dichiarato che prima di mettersi a lavorare sul film avrebbe aspettato un po’. In primis, che lo script fosse rimosso da internet (ricordiamo tutti la polemica con annessa causa legale di qualche mese fa, non è vero?). E in secundis, del tempo per rimetterci mano, riscriverlo magari.

Ieri, al panel del Comic-Con di San Diego dove Tarantino ha presentato Django Mettes Zorro, sequel – grafico – del suo Django Unchained, ha confermato che The Hateful Eight sarà il suo prossimo lavoro. Quando uscirà è ancora un mistero. Però è certo che nella sua agenda è al primo posto delle priorità. Altre notizie sicure sono che: a) il film sarà un western; e b) nel cast ci saranno sicuramente Kurt Russell, Michael Madsen, Brue Dern e Samuel L. Jackson.

Leggi anche: Kurt Russell conferma, The Hateful Eight si farà l’anno prossimo

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA