Stephen Amell era stato il primo a far sentire la sua voce dopo la cancellazione di Constantine dai palinsesti NBC e l’intento è stato subito chiaro: aiutare lo show a sopravvivere in qualche modo. Magari inserendo il detective dell’occulto (interpretato da Matt Ryan) nella quarta stagione di Arrow. Una possibilità sinora rimasta nel territorio dei rumor, ma le ultime dichiarazione di Wendy Mericle, la produttrice della serie CW, riaccendono più di una speranza: «Vogliamo farlo davvero – ha confermato a IGN -. Ne stiamo parlando con DC e ci sono alcune questioni politiche da sistemare, come l’agenda degli attori per esempio. Ci stiamo provando, ma ancora non posso dirvi se il progetto andrà in porto al 100%. Siamo molto ottimisti e sarebbe grandioso averlo con noi».

«Dita incrociate» ha aggiunto Amell. C’è ancora vita per JC.

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA