Questa sera aprirà i battenti sulle rive del lago d’Iseo la decima edizione del festival di cortometraggi CortoLovere. Novità di quest’anno proprio il nome della manifestazione, nota finora come Oscarino, e ora riferito alla località bergamasca dove si svolge. Una scelta imposta a seguito dell’;intervento dell’;Academy of Motion Picture Arts and Sciences, la prestigiosa accademia americana che assegna gli Oscar. Il festival, presieduto da Bruno Bozzetto, si chiuderà con una serata di gala e la premiazione dei corti vincitori il 29 settembre. Grande apertura stasera al Teatro Crystal dove la Wind Ensemble A. Bazzini di Angelo Maj riproporrà le colonne sonore che hanno scandito grandi successi del cinema del passato (dai temi più famosi di Ennio Morricone e delle pellicole di Fellini, a quelli di colonne sonore di film come Il Gattopardo, Un americano a Parigi e altri ancora). Tutte le informazioni e il programma sono disponibili su www.cortolovere.it .

© RIPRODUZIONE RISERVATA