Ottime notizie per tutti i fan del Corvo, dark action del 1994 ispirato al fumetto di James O’Barr e diretto da Alex Proyas, con protagonista Brandon Lee.

Proprio il creatore del comic, O’Barr, ha confermato in un’intervista rilasciata a ScreenGeek che tutto è pronto per il reboot, film che arriverà al cinema con il titolo The Crow Reborn.

La produzione inizierà ufficialmente a febbraio del prossimo anno e, come vi avevamo già anticipato, dietro alla macchina da presa è stato confermato il regista britannico Corin Hardy. Riguardo al suo coinvolgimento nella produzione cinematografica, O’Barr ha dichiarato: «Per come stanno le cose ora, la produzione dovrebbe partire a febbraio 2018 con un regista britannico di grande talento, Corin Hardy. Io sarò coinvolto in ogni aspetto e lavoreremo sempre a stretto contatto». 

Secondo quanto riportato da Screen Rant, Tra i nomi dei papabili protagonisti che circolano intorno alla lavorazione di questo reboot c’è quello di Jason Momoa (in passato si era vociferato pure di Bradley Cooper e Luke Evans), ma al momento non c’è nulla di confermato ufficialmente. Il coinvolgimento diretto di O’Barr nella produzione lascia però presagire un cinecomic dai toni decisamente cupi, che molto probabilmente arriverà nella sale con un R-rating. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA